Non tutti sanno che prima di Umberto Tozzi, un altro “Tozzi” qualche anno prima, aveva scalato le classifiche con un brano “I tuoi occhi verdi”, che nel 1965 vendette ben 800.000 copie. Si trattava di Franco Tozzi, fratello maggiore del più famoso Umberto, che oggi è morto all’età di 79 anni.

Vita e carriera di Franco Tozzi, morto a 79 anni

Umberto Tozzi, infatti, esordì nel mondo della musica proprio come chitarrista della band del fratello, che negli anni ’60 ottenne un grande successo. Franco Tozzi, morto martedì 30 gennaio a 79 anni, era nato a Rodi Gargano (Foggia), ma da giovane si trasferì a Torino. Nella città industriale lavorò qualche anno come operaio nello stabilimento Lancia di Chiavasso, prima di mollare tutto e dedicarsi alla musica. Proprio nel momento di maggior successo, con l’uscita di “I tuoi occhi verdi”, però, Franco Tozzi dovette mettere in pausa la sua carriera musicale a causa della chiamata al servizio militare.

Tornato a casa nel 1966, però, dopo aver visto svanire l’onda del successo, non riuscì più a bissare i successi del suo singolo “I tuoi occhi verdi”. Riuscì comunque a partecipare al festival di Sanremo nel 1966 con “Io non posso crederti”. Da lì a pochi anni però, il successo del fratello Umberto lo mise nell’ombra ma l’artista ha comunque proseguito la sua carriera di cantante pubblicando numerosi singoli e 6 album.

Potrebbe interessarti anche: Mare Fuori 4, Maria Esposito fa spoiler: “Il mio dolore, ecco perché”

Il cordoglio di Umberto Tozzi per la morte di suo fratello

La tragica notizia della morte di Franco Tozzi giunge proprio a pochi giorni dal debutto di Umberto Tozzi sul palco dell’Ariston. Il cantante, infatti, affiancherà i The Kolors durante la serata dei duetti. A rendere pubblica la dipartita di Franco, è stato proprio il Fratello Umberto Tozzi, attraverso un messaggio sui suoi profili social. “Ringrazio dal profondo del cuore tutte le persone che mi sono vicine in questo momento di grande dolore. Riposa in pace, Franco”.

Continua a leggere su Chronist.it