Uno dei video condivisi sul suo profilo social ha fatto indignare il web: per essere sbarcata sulla spiaggia rosa di Budelli l’influencer rischia solo 500 euro di multa

Voleva girare un video sulla meravigliosa spiaggia rosa dell’isola sarda di Budelli e postarlo sui social, e così è stato per l’influencer e guida turistica protagonista della vicenda. Detto, fatto. Peccato che lo ha fatto ignorando ogni divieto (e ce ne sono tanti da quelle parti), sorpassando con il suo gommone le boe di avvertimento. Fino a sbarcare sulla nota e delicata spiaggia rosa, filmando soddisfatta il video per postarlo immediatamente online.

Prima attrice di questa “degna” impresa è Rogéria, guida turistica brasiliana, ma residente a Dubai, che ha al suo seguito oltre 35mila followers su Instagram. Su cui condivide le sue avventure in posti esotici, oltre che piuttosto peculiari. Il video di lei che sbarca e che cammina sulla spiaggia proibita del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, ha scatenato una serie di polemiche in rete specialmente per la spavalderia dello sfoggio dell’infrazione sui social. Per la marcata noncuranza per le regole di un paese che cerca con i divieti la nonchalance e le angherie di chi si ritiene al di sopra di certe cose.

Nel video, diviso poi in diverse clip sulle sue Instagram stories, la influencer si comporta infatti come se non ci fosse nulla di male a passeggiare lungo una spiaggia disseminata di divieti assoluti di accesso. Presenti ovunque e da decenni. Impedimenti volti a preservare la spiaggia dal rischio di compromissione, proprio a causa dei continui furti di sabbia da parte dei turisti.

I primi secondi delle clip vedono Rogéria arrivare col suo gommone sul bagnasciuga. E filmare le orme sulla sabbia per dimostrare a tutti che quelle sono le forme dei suoi piedi. Che lei su quella “meravigliosa” spiaggia c’è stata. Nonostante i divieti. Che ha potuto passeggiare indisturbata con tanto di colonna sonora in sottofondo. Per poi brindare con lo champagne sulla nave o yacht da cui è partita con il gommone.

Leggi anche: Buenos Aires, influencer scala un grattacielo senza protezioni e rimane bloccato al 25esimo piano: arrestato

La multa

Ma lo sdegno più comune tra gli utenti che hanno aspramente criticato il comportamento della influencer è stato il fatto che la donna rischia ben poco. La Rogéria, infatti, vive all’estero e comunque rischia per legge la cifra “irrisoria” di 300 euro di multa. Una punizione che secondo alcuni non è sufficiente a dare un segnale a tutti coloro che spesso violano l’intero parco. Considerando soprattutto la seria difficoltà di controllare l’aerea con i suoi 180 chilometri di coste.

Nelle scorse ore, però, la Guardia costiera di La Maddalena, proprio grazie ai video da lei girati, ha accertato che il catamarano su cui la donna navigava nelle acque del Parco non aveva alcuna autorizzazione di ingresso. Così come nessuna autorizzazione era stata rilasciata all’operatore commerciale che le aveva concesso il noleggio dell’imbarcazione. I militari hanno quindi comminato una seconda sanzione da 1.500 euro. Che, sempre secondo molti utenti sul web, continua ad essere irrisoria per l’atteggiamento della influencer brasiliana.

Continua a leggere su Chronist.it