Mario Brega: “Me devi pista’ il piede tre volte: ‘na volta sei scusato, ‘na volta perdonato, ‘na volta te gonfio tutto”

La semplicit√† e la naturalezza della Roma “di un tempo” rappresentata in una persona sola. Amante del poker, delle tombolate. Ad un provino disse