Alessia Marcuzzi, new entry in casa Rai. Dopo aver detto addio a Mediaset. Dal suo esordio nel 1991 a Telemontecarlo, ne ha fatta di strada. Il suo percorso professionale è sempre stato costellato da tantissime trasmissioni di successo. Ben presto sarà al timone del nuovo programma in onda su Rai 2 per il prossimo autunno. Da pochi giorni sono stati presentati i nuovi palinsesti Rai per la stagione 2022 – 2023. La conduttrice, infatti in un’intervista rilasciata a Il Giornale ha svelato alcuni dettagli in merito al programma e a suo figlio Tommaso Inzaghi. Lei ci terrebbe particolarmente ad avere al suo fianco il figlio: “Forse sì. Lo spero. Farò di tutto per costringerlo. Del resto, l’idea del programma mi è venuta proprio dal confronto con lui. Da quei classici discorsi che si fanno a casa con i figli: Ai miei tempi era diverso, la musica era più bella… E, poi, se viene lui magari si porterà pure i suoi amici. La trasmissione (un programma nel programma) sarà divisa in tre parti: lo studio, la strada dove andrò a prendere delle persone e un pezzetto di casa mia, cioè non proprio la mia, sarà ricostruita (con una scenografia): qui vedrò chi riuscirò a portare dei miei”. E aggiunge: “È un programma che mi sono cucito addosso, l’ho scritto da sola insieme ai miei autori. Sarà un varietà che racconta musica, film, spot, oggetti, mode, fatti di cronaca. Ci saranno ospiti nazionali e internazionali, ricordi, travestimenti, sfide tra generazioni, ma più che sfide si tratta di punti di incontro perché tante cose che fanno i ragazzi di oggi, anche se non lo sanno, sono le stesse che facevamo noi da giovani. E sarà bello vedere come si incrociano le situazioni, i vissuti”.

Potrebbe interessarti anche Sbarca su Rai2 Alessia Marcuzzi