I vicini e i passanti che hanno assistito alla scena hanno immediatamente allertato i soccorsi, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare

Tragedia a Palestrina: un 42enne ha perso la vita in un terribile incidente domestico a Carchitti, frazione del centro laziale. L’uomo, Emanuel Barassi, stava parcheggiando la sua auto in garage. Mentre scendeva per aprire la serranda, l’automobile ha improvvisamente iniziato a muoversi in avanti, schiacciando il piede dell’uomo.

L’incidente ha poi preso una piega ancor più drammatica. La serranda del garage ha ceduto, fuoriuscendo dai binari di scorrimento e colpendo l’uomo con il suo peso. I vicini e i passanti che hanno assistito alla scena hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Emanuel Barassi muore schiacciato dalla porta del garage, tragedia a Palestrina

Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco per liberare il corpo di Barassi dalla serranda, insieme agli operatori del pronto soccorso sanitario. Nonostante gli sforzi per salvare il 42enne, e l’uomo ha perso la vita mentre era ancora sul posto.

Barassi, impiegato presso l’aeroporto di Ciampino per l’Ente nazionale di assistenza al volo (Enav), lascia la moglie e una figlia di tre anni. La comunità di Carchitti è sconvolta da questa tragedia, che ha strappato via un marito e un padre mentre stava tornando a casa dopo una normale giornata di lavoro.

Continua a leggere su Chronist.it