Dopo quello sfogo da Barbara D’Urso, di lui si sono perse nuovamente le tracce: ecco come sta e com’è diventato oggi il bel Lorenzo Crespi

Ve lo sarete chiesti più volte dopo gli sfoghi di qualche anno fa: come sta oggi Lorenzo Crespi, che si sfogò in tv per i problemi economi e la malattia? Il bell’attore aveva spiegato di essere gravemente malato e di vivere in condizioni di indigenza anche se poi ritrattò in parte, negando di essere completamente senza soldi. Quanto, più che altro, costretto a vivere in un appartamento “senza luce, né riscaldamento”. Durante uno dei suoi sfoghi, come nel caso dell’ospitata a Domenica Live da Barbara D’Urso, che lo prese a lavorare per un po’ in qualità di opinionista della sua trasmissione a Mediaset, disse che era stato “truffato da una società Rai”. Ma non è povero, non lo era al tempo almeno: “I social ricamano”, disse.

Riguardo la malattia, tornò a bussare alla porta dopo aver dato qualche segnale preventivo anni prima. Poi, nel 2014, affermò di avere “bolle nei polmoni”. Era da quattro anni che sapeva di doversi curare ma non lo fece, snobbò il dolore. “Non ho mai voluto fare i nomi di chi mi ha curato”. Quando iniziò a preoccuparsi e a voler rimediare ai suoi problemi di salute ne provò tante: “Attraverso un vescovo amico di famiglia sono stato persino dallo pneumologo del papa. La mia malattia sarebbe stata curabile se avessi avuto solo una bolla di enfisema. Ma ho come due grappoli di uva, ho un polmone già perforato”.

Come lamentava in quei giorni, veniva da oltre una settimana passata all’interno di una casa umida e senza riscaldamenti: “Mi devo preparare: ho vissuto una vita combattendo, ho girato il mondo e salvato vite umane, non ho paura di morire. Ma sapevo che, a causa della malattia, tra dieci anni avrei dovuto mettermi la mascherina. A causa di questi 8 giorni al gelo, ora so che dovrò portarla fra 5 anni”.

Leggi anche: Ricordate “Carabinieri”? Tutte le curiosità sulla serie tv

Cosa fa oggi

Nato il 13 agosto del 1971, l’attore oggi ha 52 anni. Lavorò da Barbara D’Urso per un po’, fino a settembre del 2018, poi lo scorso anno ha preso parte alla seconda puntata di Makari 2, la seconda stagione della fiction targata Rai. Prima di allora non recitava per il piccolo schermo dal film “Vita da paparazzo”, del 2008, e sul grande schermo dal 2016, con il cortometraggio “un Hada”. C’è da dire che anche al cinema, a parte quel lavoro, è mancato dal 2001. Oggi Lorenzo non appare più in tv e probabilmente ha scelto di non far parte del mondo dello spettacolo.

Oggi si occupa di falconeria, come mostra sui suoi profili social, non ha famiglia e sarebbe single, ammesso che non nasconda qualche flirt. Si dedica molto all’attività fisica, come rivelano gli allenamenti pubblicati sul suo profilo. L’attore non ha un buon ricordo del mondo dello spettacolo, dal quale si sente dimenticato. Vive anche con l’affitto mensile che riceve dallo chef Cannavacciuolo per esercitare la professione di ristoratore nel locale Villa Crespi, situato a Orta San Giulio (Novara).

Continua a leggere su Chronist.it