Continua a sorridere il mondo del cinema che porta in sala anche gli amanti della saga Jurassic Park e Jurassic World con “Jurassic World: Il Dominio“. Al botteghino si registrano subito record di incassi sin dal primo giorno d’uscita, il 2 giugno, in cui nel solo territorio italiano si sono registrati 1.185.305 euro di guadagni corrispondenti a 155.827 spettatori nelle sale.

Un debutto che si attesta al terzo migliore in assoluto post-pandemia dopo “Spider-Man: No Way Home” (2.915.722 euro) e “Doctor Strange nel Multiverso della Follia” (2.027.286 euro). Il tutto mentre contemporaneamente “Top Gun: Maverick” continua a fare incetta di record in tutto il mondo (ha già più che superato i 200 milioni di euro di guadagno), compresa l’Italia.

Tuttavia il sequel del film con Tom Cruise ha perso il primato negli incassi quotidiani da quando è uscito nei cinema italiani quello che promette di essere l’ultimo film della saga Jurassic. C’è però da considerare che il sequel di Top Gun è stato distribuito il 25 maggio, quindi con un picco di incassi già più che superato. Ad ogni modo sono musiche per le orecchie degli amanti della settima arte.

Vedi anche: THE TOURIST: TANTA ITALIA NEL CAST A RECITARE CON JOHNNY DEPP E ANGELINA JOLIE. NINO FRASSICA RICORDA: “HO VISTO TANTA ESAGERAZIONE. AVEVANO PIÙ GUARDIE DEL CORPO DEL PRESIDENTE USA”

Jurassic World: Dominion: trama e cast

La storia ha luogo quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar, dov’era situato il parco Jurassic World. Adesso i dinosauri vivono e cacciano insieme agli umani di tutto il mondo. Un precario equilibrio destinato a non durare molto ancora. Il sesto, e a quanto pare ultimo capitolo della saga, ci dirà chi erediterà il dominio del pianeta. Non è la sola minaccia però.

Quale sarà il destino del mondo?

Come sempre sarà l’uomo a creare i pericoli maggiori, attraverso le manipolazioni genetiche, per le sue continue manie di onnipotenza attraverso la spietata e cinica ricerca al fine di trovare la formula della felicità eterna: il siero dell’eterna giovinezza e quindi la cura per tutte le malattie. Il vero dominio è quello delle multinazionali operanti, tra le devastazioni ambientali e le cattive abitudini del mondo, destinato ormai a a un repentino e brusco cambiamento.

Nel cast del film di Colin Trevorrow troviamo ancora Sam Neill nei panni di Alan Grant. Il regista ha dovuto convincere Sam che inizialmente era scettico a prendere parte al film. Il resto del cast è composto da Laura Dem nei panni della dottoressa Ellie Sattler; Jeff Goldblum è il dottor Ian Malcom; Bryce Dallas Howard interpreta Claire; Chris Pratt è Owen Grady; DeWanda Wise è Kayla Watts; Isabella Sermon è Maise Lockwood; Daniella Pineda interpreta Zia Rodriguez; Mamoudou Athie è Ramsay Cole; Justice Smith è Franklin Webb; Scott Haze è Rain Delacourt.

Presenti nel cast anche Campbell Scott, Dichen Lachman e Freya Parker.

Jurassic World: gli altri film della saga

La saga di Jurassic Park inizia nel lontano 1993 con la prima trilogia. La seconda trilogia di Jurassic World inizia nel 2015 con “Jurassic World” per la regia di Colin Trevorrow. Prosegue nel 2018 con “Jurassic World – Il regno distrutto” di Juan Antonio Bayona e chiude con il film “Jurassic World: Il dominio” attualmente nei cinema.

La prima trilogia è cominciata nel 1993 con “Jurassic Park” diretto da Steven Spielberg, proseguita quattro anni dopo con “Il mondo perduto – Jurassic Park” per la stessa regia e con “Jurassic Park III” del 2001 di Joe Johnson.

https://chronist.it/2022/05/31/top-gun-maverick-e-gia-record-di-incassi-tom-cruise-riporta-la-gente-in-sala-e-a-cannes-dice-i-miei-film-non-vanno-sulle-piattaforme-streaming/